Varignana (Castel San Pietro Terme – BO). Torna a Palazzo di Varignana la “Merenda nell’Oliveta”, con degustazione di olio extravergine d’oliva, un’iniziativa inserita nel progetto dell’associazione nazionale “Città dell’Olio” della quale Castel San Pietro Terme fa parte, in quanto l’Amministrazione comunale crede nel valore promozionale del turismo dell’olio e sostiene le iniziative che vedono questa eccellenza gastronomica in primo piano come fulcro di attrazione verso il territorio comunale.

L’appuntamento è domenica 22 maggio dalle ore 17 a Palazzo di Varignana, nell’uliveto di Villa Amagioia in via Ca’ Masino 611/A, situato in un contesto botanico e paesaggistico unico.

L’iniziativa è gratuita. I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria al tel. 051.6954112-159-150, oppure all’indirizzo mail [email protected].

“Nell’invitarvi a partecipare a questa seconda edizione della Merenda nell’Oliveta, bellissima iniziativa pensata per celebrare le nostre eccellenze – commenta il sindaco Fausto Tinti – approfitto per fare i complimenti a Palazzo di Varignana per essere risultato, qualche settimana fa, vincitore assoluto nella categoria ‘Agriturismi/Dimore Storiche/B&B/Hotel’ alla  seconda edizione del concorso nazionale Turismo dell’Olio, promosso dall’associazione nazionale Città dell’Olio. Siamo orgogliosi di questo premio ottenuto  con il progetto ‘Olivum Experience: un percorso sensoriale dedicato all’olio unico di Palazzo di Varignana’  così come di tutte le proposte che, in tante occasioni, Palazzo di Varignana pensa e continua a ideare per i castellani e per tutti gli amanti dei prodotti della nostra terra”.

La seconda edizione della Merenda nell’Oliveta ha il patrocinio ministero dell’Ambiente e della Lilt – Lega italiana per la lotta contro i tumori.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti: Comune di Castel San Pietro Terme: www.cspietro.it, www.facebook.com/cspietro/, https://www.youtube.com/user/comunecspt e Instagram – Proloco: sito web www.prolococastelsanpietroterme.it e pagina Facebook di Pro Loco.