Faenza. Apriranno il 23 maggio le iscrizioni a “Lavori in Unione”, progetto dedicato a ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni residenti nei Comuni dell’Unione Romagna faentina o frequentanti le scuole dell’Unione.

“Lavori in Unione” vuole offrire l’opportunità di cimentarsi in attività a favore della comunità, attraverso percorsi di due o più settimane, in cui volontarie e volontari potranno conoscere le varie realtà che operano nel territorio della Romagna faentina.

A chi parteciperà verrà donato un biglietto omaggio per un ingresso nelle piscine comunali del territorio e al termine del percorso verrà rilasciato un attestato, che permetterà – a chi ha frequentato – di ottenere crediti scolastici nel prossimo triennio.

La proposta estiva di “Lavori in Unione” è inoltre ancora più ricca, grazie alla grande adesione di molte realtà territoriali che hanno risposto all’appello, mettendo a disposizione più di 40 progetti per circa 350 partecipanti; in questo contesto, i partecipanti potranno scegliere spaziando tra diversi ambiti: ambientale, culturale, educativo, solidarietà, sportivo e ricreativo, comunicazione e informazione.

Ogni percorso prevede la presenza di un tutor e la copertura assicurativa.

Per informazioni e iscrizioni è possibile consultare il sito dell’Unione Romagna Faentina e il sito dell’Informagiovani, o contattare lo Sportello Informafamiglie allo 0546.691871 o l’Informagiovani allo 0546.691878.

Si raccomanda di consultare periodicamente sul sito web dell’Urf la brochure in cui sono raccolte le proposte di volontariato in continuo aggiornamento.

(Annalaura Matatia)