Faenza. E’ prevista per il weekend del 21-22 maggio l’ottava edizione di “Buongiorno Ceramica!”, l’iniziativa promossa dall’Aicc (Associazione italiana città della Ceramica), dopo due anni quasi interamente da remoto, torna finalmente in presenza in tutte  le 45 città Aicc italiane , e quindi anche a Faenza. Saranno quindi aperti laboratori, botteghe e atelier, che ospiteranno visite ed eventi.

E’ importante sottolineare che la manifestazione ha luogo contemporaneamente in altri Paesi europei, dove è giunta alla sua quarta edizione; tra questi, è presente anche Malta.

Si parte quindi sabato 21 maggio, dove 23  botteghe e  laboratori ceramici faentini apriranno le loro porte al pubblico, mostrando la propria produzione ma soprattutto ciò che è dietro all’oggetto ceramico, a partire dalle varie fasi di lavorazione e decorazione; saranno diverse anche le occasioni per mettere le mani in pasta, partecipando a laboratori didattici per adulti e bambini.

Tra gli eventi nelle botteghe, segnaliamo la mostra D’altri Diluvi una colomba ascolto alla Bottega Mirta Morigi & Girls (21 maggio), ideata da Enrica Noceto per Alba Docilia, Albissola Marina, realizzata anche a Cava dei Tirreni da Pandora Ceramic Women Association; domenica 22 maggio la mostra si sposta alla Mi.Mo. Gallery in Corso Mazzini 64/A. Anche lo Spazio Mondial Tornianti Gino Geminiani partecipa insieme ai laboratori, con una mostra di opere di artisti e allievi dell’associazione e Raku in corte (21 maggio, dalle 16), riprendendo la tradizione delle cotture raku ideata da Gino nelle prime edizioni di Buongiorno Ceramica.

La giornata di domenica 22 maggio terminerà alle 18 con il consueto Aperitivo del Ceramista , in piazza Nenni;  il vino dei produttori del territorio, offerto da associazione Torre di Oriolo, verrà versato(e sorseggiato) nei bicchieri realizzati per l’occasione da una trentina tra botteghe ceramiche e ceramisti faentini, in vendita al prezzo di 15 euro.

Novità di quest’anno è poi la “Colazione del Ceramista”, con cui i ceramisti daranno “letteralmente” il Buongiorno Ceramica alla città: riprendendo il format dell’aperitivo, l’appuntamento sarà sempre in piazza Nenni-Molinella la domenica mattina, a partire dalle 8. Le tazzine in ceramica realizzate dai ceramisti faentini saranno accompagnate dal caffè offerto da Mokador srl, partner dell’evento, e da una piccola colazione offerta ai partecipanti: un modo per salutare anche gli ultimi arrivi della 100 km del Passatore in Piazza del Popolo, prevista sempre per il weekend del 21-22 maggio.

(Annalaura Matatia)