Imola. Si intitola “Sotto l’ombra di un bel fior” il percorso guidato alla scoperta delle rilevanze storiche e architettoniche del Cimitero del Piratello e dei personaggi noti che vi trovano sepoltura. L’iniziativa si svolgerà sabato 4 giugno alle 10 ed è a cura di Anpi Imola e Cidra, in collaborazione con il Comune di Imola, che l’ha inserita anche nell’ambito di Naturalmente Imola 2022.

Con questa iniziativa, il Cimitero monumentale del Piratello partecipa alla Settimana Europea dei Cimiteri Storico-Monumentali, dal 30 maggio al 5 giugno, promossa dalla Association of Significant Cemeteries in Europe (ASCE), di cui il Cimitero del Piratello fa parte, con altri 180 membri, di 22 Paesi diversi. Nell’occasione, in tutta Europa sono programmate iniziative, visite guidate, concerti, animazioni teatrali volte ad allargare e approfondire la conoscenza di questa parte importante del nostro patrimonio culturale.

A guidare la visita di Imola saranno Daniela Martelli e Marco Pelliconi, di Anpi Imola e Cidra. I posti sono limitati (massimo 25), con prenotazione obbligatoria al 0542-23131 (martedì-giovedì-sabato ore 9-11.30) o scrivendo a [email protected]

Il ritrovo dei partecipanti è all’ingresso principale in via Emilia Ponente 24/a.

“Gli importanti cimiteri d’Europa, tra cui rientra il Cimitero del Piratello, rappresentano la cultura, la storia e il patrimonio storico attraverso importanti monumenti, persone e costumi. Sono parchi e musei a cielo aperto, sono memoria e sono futuro. Perché essi invitano i visitatori ad approfondire la storia, a ricercare quindi la propria identità. Forniscono ispirazione agli artisti per ricercare e mettere in relazione presente e passato. Con l’iniziativa del 4 giugno prossimo anche il nostro Cimitero si rende protagonista della Settimana Europea dei Cimiteri Storico-Monumentali promossa dalla Association of Significant Cemeteries in Europe (ASCE) di cui anche il Comune di Imola è socio”, dichiara l’assessore alla Cultura, Giacomo Gambi.

L’interno della parte storica del cimitero del Piratello

 Che cos’è l’Association of Significant Cemeteries in Europe (ASCE) – L’Association of Significant Cemeteries in Europe (ASCE) è la rete europea delle realtà pubbliche e private impegnate nella cura dei cimiteri europei più interessanti per ragioni storiche, artistiche, architettoniche e culturali. L’Associazione ha carattere no-profit ed un chiaro e globale carattere europeo. L’ASCE è stata fondata a Bologna nel novembre 2001 da 12 soci: Università di Scienze Applicate di Colonia, Germania; Consiglio Nazionale dei Beni Culturali dell’Estonia; Amministrazione dei Cimiteri di Stoccolma, Svezia; Dipartimento Lituano per la Protezione dei Beni Culturali; Serveis Funeraris de Barcelona S.A., Spagna; Consiglio della Chiesa della Città di Bergen, Norvegia; i comuni di Copenaghen, Bologna, Genova, Lubiana, Strasburgo e Torino. Promotore e primo Presidente di ASCE è stato Mauro Felicori, attuale assessore alla Cultura e al paesaggio della Regione Emilia-Romagna. Le principali finalità dell’Associazione sono la promozione e il riconoscimento dei cimiteri europei come parte fondamentale del patrimonio dell’umanità, l’accrescimento e la consapevolezza dei cittadini e delle istituzioni europee sull’importanza dei cimiteri, il coinvolgimento delle università e il miglioramento della gestione dei cimiteri. A tal fine l’Associazione favorisce lo scambio di esperienze e buone pratiche, la collaborazione fra i suoi membri per proteggere, restaurare e assicurare ai cimiteri una manutenzione costante, lavora su progetti di interesse comune.

Tra le attività organizzate periodicamente da ASCE: il Meeting generale annuale e conferenze che attraggono professionisti e artisti da tutta Europa, con incontri sono preziose occasioni di scambio di idee, esperienze e know-how, la European Cemeteries Route, itinerario turistico con percorsi culturali dedicati ai cimiteri da esplorare in Europa e la Settimana dedicata alla scoperta dei cimiteri Europei.

Il sito di ASCE (https://www.significantcemeteries.org/) propone schede descrittive di tutti i cimiteri e segnala le iniziative che ivi si tengono.

 Per informazioni sulla visita e prenotazioni: ANPI IMOLA 0542 23131 – [email protected]https://anpiimola.it/cimiteri-monumentali-visita-guidata-al-piratello-il-4-giugno/

Per informazioni generali: Areablu spa: 0542 689796 – Servizio Attività culturali 0542 602300 [email protected]