Imola. Il primo appuntamento con “Imola di mercoledì” sarà quest’anno il 22 giugno, quando dalle 20.30 le vie e le piazze del centro storico si animeranno di negozi aperti, mercatini, mostre, musica, giochi, eventi, animazioni per far vivere ai cittadini e ai tanti visitatori l’iniziativa organizzata da Confcommercio Ascom Imola con il sostegno di tanti organismi pubblici e partner privati.

Un segnale di forte interesse quello che Confcommercio Ascom Imola offre, dopo due anni di pausa forzata, tornando ad animare il centro per quattro serate dedicate a chi vuole vivere in maniera insolita e in totale relax la città nel suo centro storico: facendo shopping, curiosando fra mercatini, scoprendo le bellezze della città con le visite guidate, ascoltando musica, assaggiando specialità, giocando e tanto altro.

L’evento vede la partecipazione attiva di tantissime realtà commerciali che ogni sera proporranno anche loro eventi, spettacoli, degustazioni e dimostrazioni per offrire ai loro ospiti un’occasione per incontrarsi, conoscersi fare acquisti e, ricevere anche simpatici gadget della manifestazione con l’iniziativa “Shopping by night” presso l’infopoint dell’evento. In occasione delle serate di Imola di Mercoledì 2022, in collaborazione con il Comune di Imola, le aree del centro storico coinvolte dall’iniziativa verranno pedonalizzate.

L’edizione 2022

 Shopping by night

Tutti i visitatori che approfitteranno dell’apertura serale delle attività commerciali per fare acquisti nei negozi del centro storico potranno ricevere i gadget della manifestazione. Presentando all’Infopoint dell’evento (Piazza Caduti) due scontrini della serata comprovanti gli acquisti effettuati in due diverse attività commerciali nella serata stessa riceveranno un gadget dell’evento. (La somma degli scontrini minima dev’essere di almeno 10 euro).

SHOPPING

Tra i tanti eventi ed esibizioni che si alterneranno nel corso delle serate e animeranno le piazze e le vie della città, l’appuntamento fisso sarà invece ogni sera con le attività economiche del centro storico nonché con i numerosi espositori quali artigiani, creativi, produttori eno-gastronomici… Imola di Mercoledì si offrirà come occasione ideale per fare shopping, approfittando dell’apertura dei tanti negozi del centro che prolungheranno l’orario di apertura fino a tarda serata (23.30). Le attività incontreranno i consumatori anche uscendo in strada, promuovendo i loro prodotti e offrendo ai visitatori, nelle diverse parti della città, prodotti e atmosfere originali e suggestive.

VISITE GUIDATE GRATUITE

Non mancheranno le occasioni culturali e di conoscenza del territorio. Anche in questa edizione di Imola di Mercoledì saranno organizzate cinque diverse visite guidate gratuite, ogni anno sempre più seguite da imolesi e non, che portano alla scoperta dei simboli e dei personaggi illustri della città. Tutte le visite partiranno alle ore 20.45 dall’Infopoint Confcommercio

ALLA SCOPERTA DELLE ANTICHE OSTERIE – 22 giugno

Un percorso alla riscoperta delle osterie del centro storico. “Seguendo il profumo del vino” incontreremo figure tipiche della nostra città dell’800 e del ‘900: osti e ostesse, poeti e ribelli, buongustai e bevitori. Scoprirete inoltre menù e ricette insolite della nostra tradizione gastronomica. A cura del Club di territorio del Touring Club Italiano con la collaborazione dell’Associazione culturale Bàrdur.

IMOLA AL TEMPO DI CATERINA SFORZA- 29 giugno

Passeggiata alla riscoperta dell’epoca Riario Sforza tra Piazza Matteotti (Palazzo Riario Sforza), via Emilia (Albergo El Cappello, Palazzo Machirelli), piazza Duomo (Campanile di San Cassiano), chiesa di San Michele dell’Osservanza A cura dell’associazione Imola experience

I GRANDI ESPLORATORI: LA SCOPERTA DELL’EGITTO – 06 luglio

Un viaggio nel tempo nell’antico Egitto con la visita al Museo Civico che custodisce la mummia di una giovane donna ed antichi amuleti, arricchito dai racconti dei grandi esploratori a cura dell’Associazione culturale Bàrdur. Scoprirete le avventure di Jean Francois Champollion, colui che svelò i geroglifici, di Giovan Battista Belzoni, il gigante del Nilo, lo scopritore dei templi di Abu Simbel ed anche di Amalia Sola Nizzoli, che arrivata in Egitto a tredici anni fu la prima donna a dirigere uno scavo nel 1825. A cura del CISE (Centro Italiano Studi Egittologici) di Imola

STORIA E LEGGENDA, LA NASCITA di IMOLA – 13 luglio

Visita guidata itinerante che racconta le origini di Imola, città che vanta un passato tra i più difficili in assoluto essendo stata per quasi 500 anni divisa in tre diversi centri, travagliata dalle mire espansionistiche dell’emiliana Bologna e della romagnola Faenza e coinvolta nella grande storia da nientemeno che Federico Barbarossa e Federico II. Insomma una complessa area di confine. A cura del Prof. Riccardo Dal Monte

 ARENA SPETTACOLI novità

Grande novità dell’edizione 2022 è lo spazio destinato agli spettacoli allestito nella corte di Palazzo Monsignani. Tutte le esibizioni sono ad ingresso gratuito ed inizieranno alle 21.30

COMICITTÁ IN CENTRO A IMOLA – 22 giugno

Spettacolo cabaret con i comici Giovanni d’Angella e Omar Pirovano (da Zelig e Colorado).

Organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale EPPI di Imola.

DANTE SIAMO NOI – 29 giugno

Serata di letture, attualizzazioni e reinterpretazioni teatrali dall’Inferno e dal Purgatorio di Dante delle classi IIA del Liceo Classico e 4°F del Liceo delle Scienze Umane del Polo Liceale di Imola. Se Dante fosse vissuto ai nostri giorni, come avrebbe immaginato l’Inferno? La nostalgia del corpo è sentita ancora oggi come lo era dalle anime del Purgatorio di Dante? A queste e ad altre domande cercherà di rispondere questo spettacolo. Realizzato in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Imola e la Pro Loco Imola.

CONCERTO PER LE DONNE – 06 luglio

In occasione del decennale dell’Associazione PerLeDonne ODV per i diritti delle donne e contro la violenza concerto dei MoonGlasses in collaborazione con City sound 

DA PIÙ VICINO – 13 luglio

In scena i partecipanti al laboratorio teatrale sui temi della vicinanza, coordinato da Marina Mazzolani. Musica dal vivo: Valentina Monti (voce), Dagmar Benghi (chitarra). A cura di “Croce Rossa – Comitato di Imola”, Anteas Imola, Solco Prossimo Cooperativa Sociale, ExtraVagantis Teatro, in collaborazione con RestaurOsservanza Onlus, all’interno del progetto “Rapporti di buon vicinato – presente prossimo”.

INIZIATIVE CULTURALI

Anche i Musei civici aderiscono a Imola di mercoledì con tre “Incontri al tramonto…sul torrione nord-est” della Rocca Sforzesca (Piazzale Giovanni dalle Bande Nere) con inizio alle 18.30. Mercoledì 22 giugno si parte con “Storie di arte e di critica tra Ottocento e Novecento” con lo storico dell’arte Claudio Spadoni; a seguire mercoledì 29 giugno si scoprirà “Cos’era di moda a metà Trecento e come facciamo a saperlo?”, grazie alla Docente di Storia medievale, Storia delle città e Storia e patrimonio culturale della moda dell’Università di Bologna, Maria Giuseppina Muzzarelli. Infine mercoledì 6 luglio lo storico, scrittore e divulgatore Alessandro Vanoli dialogherà su “Il ritorno di Cristoforo Colombo. Il senso di una scoperta tra passato e presente”.

 BIMBI E FAMIGLIA

Per i bimbi è stato predisposto un programma di animazioni speciali e a misura di famiglia. Ogni sera le famiglie potranno scegliere per i bambini tra tante animazioni e occasioni di divertimento: come il truccabimbi gratuito presso l’Infopoint dell’evento (Piazza Caduti), gli spettacoli di giocoleria e comicità tutte le sere in Piazza Matteotti con Magico Turra e ChiaraMenta. Il 22 giugno alle 21 presso Casa Piani organizzerà il divertente spettacolo per bambini dal titolo “Sull’isola deserta” e tutte le sere, sempre in Piazza Matteotti laboratorio per bambini (dai 3 ai 10 anni) Ogni ape conta, a cura di Coop Allenaza 3.0, per scoprire il mondo della biodiversità attraverso il racconto della vita delle api e grazie alla nostra manualità e alla nostra fantasia, ci divertiremo insieme a creare il nostro alveare fatto di fuchi, api regine e api operaie.

Due postazioni di giochi gonfiabili per bambini in Piazza Matteotti e Giardino Alberghetti  Per i bimbi più sportivi ci sarà occasione per cimentarsi o assistere a diverse pratiche sportive: tutte le sere prove di scherma (Piazza Gramsci) o delle bici da corsa a cura della Ciclistica Santerno Fabbi (il 29 giugno) o di Kung Fu (22/06 e 6/07) e Giannastica artistica con la BiancoVerde In Piazza Matteotti.

Proposte eno-gastronomiche

Nelle serate di Imola di Mercoledì le proposte dei ristoranti e dei locali per una cena tranquilla o da passeggio sono infinite e sapranno mettere tutti d’accordo. I ristoranti proporranno menu fissi a prezzo agevolato, mentre i pubblici esercizi offriranno proposte e aperitivi Street Food, per una “cena da passeggio” da gustare tra spettacoli e vetrine illuminate e shopping. (L’elenco completo dei ristoranti e dei pubblici esercizi aderenti all’iniziativa è consultabile sul sito www.imoladimercoledi.it)

Fra le tante proposte segnaliamo:

  • I nuovi gusti di gelato di Cremeria Cavour in collaborazione con la Cantina Giovannini: “senza paura” con Albana passito e “sorbetto al Trebbiano”
  • Degustazioni di torte artigianali diverse per ogni serata da Pasticceria Villa
  • Spaghettata italiana presso Elio’s (22 giugno)
  • “Piadèna e susessa” presso Bar Contarini
  • Degustazione di birra artigianale e cioccolato da Top of the Hops (22 giugno)
  • Cena a menù fisso con tavolo riservato del Bar Mercato
  • Degustazioni e prelibatezze presso la Formaggeria Cavallotti (Vicolo Inferno).
  • Assaggi di tisane e te presso Bibliotè
  • Goufre e Crepes da Cioccolateria Imola
  • Gli stand degli agricoltori del territorio per l’acquisto di frutta e prodotti a km 0 a cura di Coldiretti (in Piazza Matteotti) e Cia (Via Emilia Ovest)
  • Colli di Romagna – degustazione vini locali (Piazza Matteotti)

L’elenco completo dei ristoranti e dei pubblici esercizi aderenti all’iniziativa è consultabile sul sito www.imoladimercoledi.it.

MUSICA LIVE

Sa sa sa prova…. Non c’è festa senza musica e durante la manifestazione Imola di Mercoledì sono tantissime le esibizioni “live” che coinvolgeranno le migliaia di visitatori. Musica per tutti i gusti: dalle esibizioni acustiche proposte da Caffè Emilia alle cover band nel piazzale del Mercato ortofrutticolo (di Vasco, Lucio Dalla, Nomadi).  Ai gruppi live che si esibiranno presso Elio’s per Un mercoledì da Elioni, ai concertini in Piazza Matteotti del Bar Bologna e in Via Nino Bixio da Caffè del Duomo. Performance itineranti e musica in Via Aldrovandi ed esibizioni in Piazza Gramsci. Inoltre in questa nuova edizione ci saranno anche Buskers , artisti di strada che con il loro repertorio animeranno ancora di più l’evento già ricco di performance. Serata di dj set il 29 giugno presso il Mercato coperto con apertura straordinaria anche delle attività commerciali e presso la Pasticceria Villa con Dj set by I Rovinazzi.