Purtroppo brutte notizie arrivano da São Bernardo do Campo in Brasile. Un’esplosione molto forte prodotta probabilmente da un fornello situato in un ambiente del blocco della scuola professionale ha distrutto la gelateria dell’ l’Associação de Promoção Humana e Resgate da Cidadania.

Suor Daniela Bonello ha comunicato che lo scoppio avvenuto sabato mattina alle ore 4.30 ha devastato completamente la gelateria e tutte le attrezzature, ha fatto esplodere i vetri e le porte dell’asilo Margarita e provocato altri danni alla scuola di formazione professionale e alle abitazioni circostanti. Per fortuna non ci sono stati né feriti né vittime. La polizia scientifica sta facendo le indagini per avviare una causa e appurare le responsabilità.

“Questo grave evento ci ha creato grande preoccupazione e dolore. Le strutture dell’asilo e della scuola dovranno essere messe in condizione di funzionare in tempi brevi in quanto l’anno scolastico in Brasile si chiude verso la fine dell’anno e quindi è urgente poter riprendere le lezioni ed i corsi in tempi ragionevoli. Il Comitato è vicino a suor Daniela ed al suo staff che dovranno esprimere molta forza in questo momento, noi cercheremo di aiutare”, si legge nel comunicato del comitato Sao Bernardo di Imola.

il comitato invita con calore tutti a dare una mano per la ricostruzione con un versamento sui conti correnti del comitato: Bcc Romagna occidentale: IT09Q0846221001000005000771 – Banca Popolare dell’Emilia Romagna: IT78A0538721000000000897426.