Faenza. Si è svolta lo scorso 1 luglio in piazza Nenni a Faenza un evento dedicato a Fausto Gresini, icona nazionale nel motociclismo sportivo: dopo aver iniziato la sua carriera come pilota e vincitore di due mondiali, è diventato poi manager del Gresini Racing Team, con sede a Faenza.

Fausto Gresini

Al fine di valorizzare la sua figura – in qualità di uno dei propulsori alla nascita della Motor Valley – il Comune di Faenza e l’agenzia di promozione turistica IF hanno messo a punto “Parlami di Fausto”, una serata durante la quale tra ricordi, immagini e intermezzi musicali, si sono alternati ospiti che racconteranno aneddoti, episodi e la sua storia di uomo, pilota e imprenditore

Tra i presenti personaggi che hanno conosciuto e lavorato con Fausto Gresini come il campione mondiale di Moto Gp Loris Capirossi, il giornalista, volto storico del motomondiale, Carlo Florenzano, il giornalista esperto di motociclismo, Angelo Dal Pozzo, il team manager Michele Masini, il pilota del Gresini Race Team, Lorenzo Savadori già vincitore della Superstock 1000 FIM Cup e due volte campione italiano, in 125 nel 2008 e Superbike nel 2020, e Matteo Ferrari, pilota di superbike e vincitore della coppa del mondo di MotoE nel 2019.

Durante la serata è stato presentato il libro ‘Fausto Gresini, storia di un sognatore’ di Marco Masetti, Enrico Borghi e Stefano Saragoni (Officine Editore – Modena).

Conduttore d’eccezione della serata Sergio Sgrilli, autore comico e musicista che ha introdotto personaggi e momenti di spettacolo, sino al gran finale che ha visto la consegna di un riconoscimento alla famiglia Gresini da parte dell’amministrazione comunale.

(Annalaura Matatia)