Faenza. E’ stato presentato venerdì 29 agosto il Progetto Ttt, il Tavolo territoriale sul turismo a cui siedono rappresentanti dell’Italia, di San Marino, dell’Emilia-Romagna e delle Marche, assieme a 119 paesi italiani e nove castelli presenti nella Repubblica di San Marino

Nell’ambito del progetto è stato presentato “The lovely places”, piano di promozione turistica a sua volta sorto all’interno del “Progetto di sviluppo del turismo sostenibile”, frutto della sinergia tra le regioni Emilia-Romagna e Marche.

Tra gli enti promotori figurano il ministero italiano per i Beni e le Attività culturali assieme alla Segreteria di Stato per il Turismo della Repubblica di San Marino, assieme all’Organizzazione mondiale del Turismo delle Nazioni Unite (Unwto).

Uno dei momenti promozionali si terrà con la messa in onda di “Terranostra”, programma televisivo che racconterà la storia di San Marino, dei borghi romagnoli e di quelli marchigiani. Gli attori Sonia Grassi e il comico bolognese Vito faranno da ciceroni per i telespettatori, accompagnandoli puntata dopo puntata alla scoperta delle perle turistiche delle nostre zone, parlando della loro posizione geografica, del loro patrimonio storico, artistico e delle loro bellezze naturalistiche.

Una delle puntate trasmesse in tv sarà interamente dedicata a Faenza. Lo speciale, che durerà circa 60 minuti, è stato girato in oltre dieci punti di interesse della città, dal centro storico fino alla Torre di Oriolo dei Fichi, mostrando i principali punti turistici e d’interesse storico culturale della città.

All’incontro, a cui hanno partecipato tra gli altri il ministro del Turismo, Massimo Garavaglia e il Segretario di Stato per il turismo di San Marino, Federico Pedini Amati, per il Comune di Faenza erano presenti il vicesindaco, Andrea Fabbri e la dirigente del Settore Cultura, Benedetta Diamanti.

(Annalaura Matatia)