Imola. Un’estate di fuoco per Pietro Agostini. Il nuovo centro dell’Andrea Costa Imola è campione d’Italia-bis nel 3×3 di Basket. Il primo successo è arrivato a fine luglio alle finali tricolori del circuito Red Bull Half Court 3×3 che si sono tenute nel playground dei Giardini Fava a Bologna. Con la sua squadra “Not x Bolo by Night” composta da Leonardo Clark, da Andrea De Bortoli e da Carlo Fumagalli, ex play di Faenza e Rimini, Agostini si è laureato campione. Il trionfo in terra emiliana è stato soltanto il preludio del secondo successo arrivato nelle scorse ore. In quel di Cesenatico, infatti, il cestista biancorosso, insieme al suo “Fdc Pro Team”, ha conquistato lo scudetto tricolore ufficiale Fip alle Estathé Italia Finals e ora potrà partecipare anche alle World Series Fiba di Utrecht. Allo stesso torneo ha partecipato anche il capitano biancorosso Nunzio Corcelli, a cui è stato assegnato il premio Fair Play.

Le parole entusiaste di Agostini: “Sono felicissimo di come è iniziata questa estate. Già dai Giardini Margherita ho avuto buonissime sensazioni. La firma con Andrea Costa Imola mi ha portato la serenità, la carica e l’entusiasmo che mi hanno permesso di focalizzarmi esclusivamente sul mio gioco e viverlo in modo positivo e i risultati si sono visti da subito e sommati nelle settimane. Vincere è bello e ho tanta voglia di vincere ancora, sia nelle finali mondiali sia nel nostro campionato. Vincere fa bene, fa sentire tutto raggiungibile e darò tutto me stesso perché accada di nuovo”.