Dozza. “I comici del borgo” omaggiano la comicità romana con Nino Taranto. Il penultimo appuntamento dell’edizione 2022 del festival “Sotto le stelle di Dozza: I comici del borgo – Teatro, cabaret, canzone” andrà in scena giovedì 18 agosto, ore 21, nella collaudata location di piazza Libertà a Toscanella.
Evento con ingresso a offerta libera e prenotazione obbligatoria (353.4045498 – 0542.43273).

Nino Taranto

Nino Taranto

La carriera del sagace artista romano comincia nel 1993 a “Riso in Italy”, concorso per attori comici organizzato nella città bagnata dal Tevere, e al premio della satira “Charlot” di Salerno dove approda in finale. L’anno successivo Taranto è l’ospite comico della nota trasmissione televisiva “Buona Fortuna” di Raiuno abbinata alla Lotteria Italia. Intensa la sua attività nei più rinomati e famosi locali da cabaret della penisola. Finalista della trasmissione “La sai l’ultima” di Canale 5, nel 1996 interpreta il ruolo di un postino nel programma quotidiano “Giornata Serena”, un ciclo di 60 puntate sul circuito network Italia 7. Sulla stessa rete prende parte a ben 50 puntate del programma serale “Seven Show”. Il 1997 è l’anno del trionfo nel fortunato format “Sotto a chi tocca” in onda sulle reti Mediaset. Da qui l’ingaggio di RaiSat per intrattenere e divertire i nostri connazionali residenti in America con il programma “Vacanze Italiane” dove indossa i panni di un cuoco fuori di testa. Taranto fa parte del cast di attori che partecipano stabilmente alla realizzazione della trasmissione “Scherzi a Parte” su Italia 1.

“I comici del Borgo”

Un altro gettone di prestigio per la rassegna dozzese, condotta dalla coppia composta da Davide Dalfiume e Marco Dondarini, capace di calamitare consensi e pubblico anche nella frazione affacciata sulla via Emilia. Il tutto nel cuore di un mese di agosto tradizionalmente votato al periodo vacanziero. Un chiaro sintomo dell’appeal e della presa di una rassegna entrata in pianta stabile nel novero degli eventi più seguiti del territorio.

Marco Dondarini (a sx) e Davide Dalfiume, la coppia di conduttori del festival dozzese

“Sotto le stelle di Dozza: I comici del borgo”, ideato nel 2020 da Davide Dalfiume alla testa del “Gruppo teatrale Bottega del Buonumore”, è giunto alla sua terza edizione. Crescenti gli indici di gradimento ed i riscontri relativi alla partecipazione del pubblico sfociati, nel tempo, in una serie di sold out che hanno proiettato il format ai vertici dell’intrattenimento anche al di fuori dei confini regionali. Lo scorso anno, infatti, l’Associazione nazionale “I Borghi più belli d’Italia”, della quale fa parte anche il sindaco di Dozza Luca Albertazzi, quale membro del consiglio direttivo nazionale in rappresentanza dell’Emilia-Romagna, ha riconosciuto il festival dozzese come evento di rilevanza nazionale e vero e proprio stimolo precursore per elaborare una progettualità tematica in linea con le finalità di promozione turistica di quel sodalizio che accomuna le perle dell’entroterra della nostra penisola.

Luca Albertazzi, sindaco di Dozza

Un’ascesa esponenziale che ha delineato la genesi di un nuovo contenitore culturale e promozionale: il Festival teatrale de “I Borghi più belli d’Italia”. Sono sempre di più, infatti, i comuni emiliano-romagnoli aderenti all’associazione che propongono in contemporanea una serie di spettacoli estivi in grado di alimentare quel cartellone eterogeneo di iniziative accomunate dall’assoluta valenza qualitativa. Una programmazione, consultabile sul nuovo portale web dedicato (https://www.teatroneiborghipiubelliditalia.it/), che vede Dozza tra le realtà più attive proprio grazie alla proficua sinergia con il “Gruppo teatrale Bottega del Buonumore” guidato da Davide Dalfiume.

“Sotto le stelle di Dozza: I Comici del Borgo” fa parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena.

Il festival è organizzato in conformità ai protocolli ed alle normative in vigore nel periodo di svolgimento della manifestazione.

Contatti: https://www.comune.dozza.bo.it/ – Ufficio Cultura 0542.678350 – email: [email protected]https://www.labottegadelbuonumore.it – email: [email protected] – Cell. 335.5610895.