Faenza. Terminata la riqualificazione e messa a norma del Palazzo del Podestà. Il risultato di un lavoro lungo ben 7 anni (cominciato durante l’amministrazione Malpezzi, con l’assessora ai Lavori pubblici Claudia Zivieri) sarà visibile al pubblico a partire da giovedì 1 settembre, in occasione di Argillà 2022.

Lo spazio del salone dell’Arengo ospiterà mostre ed eventi culturali e legati al turismo cittadino; per poter portare a termine la sua messa in sicurezza (con relativa installazione di una scala di sicurezza), le operazioni di ristrutturazione e rimessa a norma hanno avuto un costo complessivo di 2 milioni di euro.

(Annalaura Matatia)