Faenza. L’Amministrazione comunale faentina ha incontrato il nuovo capitano dei carabinieri di Faenza, Alessandro Averna Chinnici, che è subentrato a Antonietta Petrone (trasferita a Pistoia). Di origine siciliana, ma romano “d’adozione”, classe 1991, dopo aver ottenuto il diploma di Liceo classico ha frequentato il 193esimo Corso “Valore” , promosso dall’Accademia militare di Modena e dalla Scuola ufficiali Carabinieri di Roma tra il 2011 e il 2016. E’ inoltre laureato in Giurisprudenza.

Il primo incarico ricoperto è stato quello di comandante di Plotone e insegnante presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Velletri (2016-2018), per poi essere destinato a comandare il Nucleo operativo e radiomobile di San Giovanni Valdarno (Arezzo), tra il 2018 e il 2020. L’ufficiale ha poi proseguito la sua carriera alla direzione della Compagnia di intervento operativo del 5°Reggimento carabinieri Emilia Romagna di Bologna, occupandosi di anti-terrorismo e primo intervento in situazioni di emergenza (tra settembre 2020 e agosto 2022).

(Annalaura Matatia)