Faenza. E’ Kevin Magnussen il vincitore del 29esimo trofeo “Lorenzo Bandini”. Ufficializzata alla presenza del presidente dell’associazione “Trofeo Lorenzo Bandini APS”, Francesco Asirelli, e del vice Massimiliano Penazzi, la vittoria del prestigioso premio presso il motorhome della scuderia statunitense Haas F1 Team a Monza.

Danese, classe 1992, Magnussen – in forza al Team motorizzato Ferrari, riceverà ufficialmente l’opera d’arte in ceramica a ricordo dell’indimenticato Lorenzo Bandini, sabato 3 dicembre 2022.

“È stato un enorme piacere contare sull’accoglienza del Team Haas durante la prima giornata di preparazione sul tracciato del Gran Premio d’Italia. Come comitato d’onore abbiamo deciso di premiare un pilota esperto che, nonostante la discontinuità data dall’anno di assenza sulle piste del circus, ha dimostrato di poter portare la Haas nelle prime posizioni della griglia con un gran bell’inizio di stagione. Crediamo inoltre che la consegna del nostro Premio a Kevin possa rappresentare un’ulteriore conferma della bontà del lavoro svolto da tutta la scuderia americana durante questi anni di attività”, ha commentato il presidente Asirelli.

Al momento di ufficializzazione era presente anche Günther Steiner, Principal della Haas; il manager e ingegnere italiano ha seguito con attenzione la presentazione dell’evento 2022, accettando inoltre l’invito a partecipare alla cerimonia del 3 dicembre.
Al momento ancora riservati i dettagli sullo svolgimento e location della manifestazione che verranno mano a mano resi noti al grande pubblico.

(Annalaura Matatia)