Record di successi per gli sbandieratori e musici dei Rioni faentini che, in occasione dell’edizione 2022 della Tenzone Aurea, tenutasi a Querceta (Lucca) lo scorso weekend, si sono confermati ancora una volta tra i migliori atleti e musici d’Italia.

Raffaele Rampino Jr. campione d’Italia nella specialità del Singolo

Nella giornata di sabato 10 settembre è stato Raffaele Rampino Jr. (Rione Rosso) a scalare il podio in qualità di campione d’Italia nella specialità del Singolo, ottenendo un punteggio di 55,06, mentre il Gruppo Musici del Borgo Durbecco si è classificato al secondo posto con un punteggio di 54,14.

La Grande Squadra del Borgo Durbecco

Sempre nel corso della prima giornata, la Grande Squadra del Borgo Durbecco si è piazzata quarta nelle gare finali con un punteggio di 53,14, mentre Francesco Santandrea del Rione Nero è arrivato sesto nella specialità Singolo con un punteggio di 48,69.

Domenica 11 settembre gli Alfieri bandieranti sono stati ufficialmente dichiarati Campioni d’Italia nella specialità Coppia con Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani del Rione Nero (51,91) e nella specialità Piccola Squadra con Nicolò Benedetti, Luca Giuseppe Corvino, Luca Ghinassi, Davide Lionetti, Simone Lionetti e Michele Pasi del Rione Giallo (56,26).

Alfieri bandieranti campioni d’Italia nella specialità Coppia con Francesco Santandrea ed Enrico Emiliani del Rione Nero

Ottimo risultato anche per la Coppia del Rione Rosso, con Rampino/Palomba che si classificano quinti con un punteggio di 44,32; una serie di vittorie che ha portato poi gli atleti del Niballo Palio di Faenza al primo posto della classifica della Combinata con un punteggio di 13,20, mostrando ancora una volta la loro grande capacità nel tenere alto il nome di Faenza in qualità di città fucina di maestri nell’arte della bandiera.

(Annalaura Matatia)