Castel San Pietro (Bo). Dopo le consuete verifiche che l’Amministrazione comunale svolge nel periodo estivo sugli impianti prima della ripartenza delle attività, la giunta ha deciso di chiudere temporaneamente il piano vasca della piscina di Castello per completare delle verifiche più approfondite. Tutelare la sicurezza degli utenti e dei lavoratori che operano nell’impianto è da sempre una priorità dell’Amministrazione comunale così come il mantenimento della massima qualità delle attività sportive che in esso le associazioni agonistiche e corsistiche svolgono per i cittadini e non di Castello.

Per questo motivo, e al fine di garantire il prima possibile la ripresa dei corsi, il Comune e le associazioni afferenti a Swim Castello hanno già individuato una soluzione alternativa che sarà verificata dall’Amministrazione e dai tecnici competenti entro una settimana ovvero non appena gli approfondimenti già in essere saranno conclusi verificandone la fattibilità sia dal punto di vista logistico sia da quello della sicurezza dell’impianto. L’Amministrazione Comunale e le associazioni afferenti a Swim Castello stanno lavorando insieme per mantenere a Castel San Pietro Terme tutte le attività già pianificate.