Imola. Banca di Imola Spa ha costituito un apposito plafond di complessivi 3 milioni e 500mila euro per finanziamenti agevolati ad ulteriore sostegno delle imprese commerciali, turistiche e dei servizi. Le caratteristiche del finanziamento sono riservate a tutte le imprese associate a Confcommercio Ascom Imola.

La convenzione prevede anche speciali finanziamenti destinati alle nuove imprese a tasso zero grazie al contributo di Confcommercio Imola, per coloro che affideranno la tenuta della contabilità ad Ascom Service Srl.

“Confcommercio Ascom Imola condivide da sempre con Banca di Imola l’obiettivo di sostenere le imprese del nostro territorio, con un impegno comune ed una sinergia che siamo lieti di poter alimentare con una nuova convenzione ancora più aderente alle necessità della nostra comune clientela”, dichiara il presidente di Confcommercio Ascom Imola Danilo Galassi

“La nuova convenzione – prosegue il presidente – conferma la storica attenzione e impegno di Banca di Imola nel favorire lo sviluppo delle imprese del territorio alle quali rendiamo disponibili soluzioni di finanziamento convenienti e adeguate alle loro esigenze. Dal canto suo lo staff di Confcommercio Ascom Imola garantirà il pieno appoggio alle imprese associate per un percorso di crescita e di sviluppo al sistema economico. Credo sia un ottimo prodotto, non facilmente reperibile sul mercato a queste condizioni”.

La convenzione in sintesi

I mutui chirografari avranno un importo massimo di 25mila euro con durata triennale e sono destinati a finanziare le imprese di nuova costituzione iscritte alla Camera di Commercio di Bologna dal 1 dicembre 2021, per sostenere le spese di ristrutturazione dei locali aziendali, arredi, attrezzature e assortimento iniziale di merci e acquisto attività.

Per favorire ulteriormente l’avvio d’impresa sono state azzerate le spese d’istruttoria e la penale per l’estinzione anticipata del finanziamento.

Previsti poi per nuove imprese ed imprese già esistenti, sempre attraverso mutui chirografari, per ricambio generazionale, investimenti, ristrutturazioni o acquisto attività, finanziamenti fino ad un importo max di 150.000 euro, sempre a tassi agevolati e per la durata massima di 24 mesi, da erogarsi agli iscritti di Confcommercio Imola.

Previsti infine anche appositi finanziamenti, con importo massimo di 50mila euro e con durata massima di due anni, per l’acquisto scorte delle attività commerciali, turistiche e dei servizi della Città Metropolitana di Bologna.

Inoltre, c’è la possibilità di fruire del servizio Pos a condizioni competitive con la soluzione evoluta Pos#tiamo.