Faenza. Arte ed enogastronomia che si fondono in un perfetto connubio presso le sale del Baiocco del Rione Rosso. Protagonista una cantina al mese con tre piatti di accompagnamento e per ciascun appuntamento la presentazione di un’opera ceramica inedita.

Questa è l’essenza di “Cantine in Cantina e sapori di Ceramica”, iniziativa organizzata dalla associazione Società Aquilae, formata da appassionati rionali di Porta Imolese, che si svolgerà a cadenza mensile nelle cantine del Baiocco del Rione Rosso di Faenza.

Dal 23 settembre al 26 maggio 2023 si alterneranno negli spazi storici del rione di via Campidori otto ceramisti e otto cantine del territorio, in otto immancabili appuntamenti a numero massimo di partecipazione e con prenotazione obbligatoria.

Il calendario eventi seguirà la seguente “scaletta”: si partirà il 23 settembre con Cantina Ca’ di Sopra e le ceramiche di Lidia Carlini, per poi proseguire il 28 ottobre, dove saranno protagoniste la Cantina Tenuta Uccellina e ceramiche di Cinzia Montanari.

Il terzo appuntamento, quello del 25 novembre, vedrà i vini della Cantina Menta & Rosmarino affiancati alle ceramiche di Manifattura Sottosasso. Il 27 gennaio sarà invece il turno Cantina Bragagni e delle ceramiche di Martha Pachon Rodriguez, il 24 febbraio quello della Cantina Fattoria Zerbina e delle ceramiche di Paola Laghi, mentre il 24 marzo della Cantina Lu.Va e delle ceramiche di Studiocasalaboratorio Maurizio Russo .

Tra gli appuntamenti conclusivi, il 28 aprile sarà la volta della Cantina Tenuta Franzona assieme alle ceramiche di Mirta Morigi, mentre il 26 maggio i vini delle Cantine Caviro e ceramiche di Fos saranno protagonisti dell’ultima serata.

Oltre alle esposizioni personali, i singoli ceramisti faentini presenteranno durante ogni serata un’opera inedita in tiratura limitata, acquistabile esclusivamente durante la singola serata. La partecipazione ad ogni evento prevede la degustazione di 3 calici abbinati a 3 piatti di accompagnamento per un costo complessivo di 25 euro a persona (scontato con la tessera della associazione). La prenotazione è obbligatoria entro il mercoledì precedente al singolo evento al numero 347.9743667.

(Annalaura Matatia)