Ceramica: un corso per formare 20 nuove figure professionali

Faenza. Ifts Tecnico Ceramico: ufficialmente presentato il programma corsi volti a formare nuove figure professionali nel mondo della ceramica, coniugando un forte nucleo di conoscenze tecniche e informatiche necessarie a supportare processi di transizione a una produzione sostenibile e a basso impatto ambientale. Creare delle figure che possano collaborare insieme alle imprese artigiane nello sviluppo di progetti ceramici all’insegna del connubio tra tradizione e innovazione.

La durata del percorso formativo sarà di 800 ore in totale in un anno (comprendenti 300 ore di stage), e il suo inizio è previsto per fine novembre 2022 presso la sede del Liceo artistico “Torricelli-Ballardini” a Faenza.

Tale percorso, che prevede la partecipazione di 20 aspiranti tecnici ceramici previa selezione obbligatoria (le preiscrizioni per poterla sostenere chiuderanno il 28 ottobre, ndr), articolata in una prova scritta (quesiti a risposta multipla concernenti l’informatica di base, elementi logico matematici , disegno tecnico, conoscenze basiche del settore ceramico e nozioni di psicologia) e in un colloquio motivazionale e individuale, è diviso in 13 moduli così ripartiti: orientamento al profilo e socializzazione, tecniche di ricerca attiva del lavoro e autoimprenditorialità (1), lingua inglese tecnica specialistica per il settore ceramico (2), sicurezza, ambiente e sostenibilità (3), disegno geometrico ed elementi di matematica (4), metodologia della progettazione e informatica con Adobe (5), laboratorio modellazione e stampa digitale 3D (6), laboratorio forme, modelli, stampi e prototipazione (7), laboratorio tecnologico ceramico (8), laboratorio di decorazione ceramica (9), tecnologia ceramica e standard di qualità (10), storia dell’arte ceramica (11), teoria della decorazione ceramica (grammatica dell’ornamento: tradizione e innovazione (12) e metodologia della comunicazione per il prodotto ceramico artigianale Made in Italy (13).

Al termine del corso verrà rilasciato, a seguito dello svolgimento di un esame finale, il Certificato di Specializzazione tecnica superiore in “Tecniche per la realizzazione artigianale per prodotti del Made in Italy”.

Per maggiori informazioni, contattare la referente Ilaria Blancato a [email protected] oppure Viola Emaldi, coordinatrice didattica del corso, all’indirizzo [email protected]. Il modulo di iscrizione al corso, promosso da Ecipar Ravenna, è scaricabile dal sito www.ecipar.ra.it.

(Annalaura Matatia)