Riolo Terme (Ra). Ora è ufficiale: il Cycle Summit 2023 si svolgerà fra un anno a Riolo Terme. L’annuncio è stato dato sabato 8 ottobre nel corso dell’edizione 2022, che si sta tenendo a Chambery (Francia).

Ciclisti a Riolo Terme (Foto IF – Imola Faenza)

Il Cycle Summit, la conferenza internazionale dei tour operator specializzati in ambito bike, approderà nel nostro territorio dal 7 al 12 ottobre 2023, promossa da Apt Servizi Emilia Romagna, Comune di Riolo Terme e If Imola Faenza Tourism Company, in collaborazione con l’omonima agenzia tedesca che organizza il summit. Oltre 100 tour operator ed agenzie di settore, provenienti da tutto il mondo, parteciperanno a un intenso programma di incontri e workshop, dando al territorio una straordinaria occasione di visibilità.

A Chambery era presente il project manager del Cycling Department di Apt Servizi Emilia-Romagna, con l’obiettivo di presentare ai partecipanti all’edizione francese la destinazione Emilia-Romagna e, nello specifico, Riolo Terme. La località è stata scelta nei mesi scorsi dalla delegazione organizzativa guidata dai tedeschi Heiko Riekemberg e Jurgen Roensch, in seguito a uno scouting sul territorio gestito da Apt e Agenzia IF.

Riolo Terme, preferita a diverse altre città europee candidate, ospiterà dunque la manifestazione aperta ai tour operator specializzati (sia outgoing che incoming) nel mondo bike a 360°, per una cinque giorni ricca di impegni. Il culmine sarà un workshop B2B che coinvolgerà anche gli operatori del cicloturismo in Emilia Romagna.

Inoltre, in agenda ci sono alcuni bike tour con tappe enogastronomiche, itinerari sui percorsi permanenti “Via Romagna” e “Mondiale di Ciclismo 2020” (con ingresso all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari) e visite guidate (gestite da IF Imola-Faenza) nel territorio tra Riolo, Casola Valsenio, Brisighella, Faenza e Imola.

“Siamo molto onorati di ospitare a Riolo Terme l’edizione 2023 del Cycle Summit – commenta il presidente di Apt Servizi Davide Cassani -, l’evento è davvero molto interessante, una vetrina imperdibile per Riolo Terme, ma anche per tutta la nostra Regione, considerata la presenza così massiccia di tour operator che lavorano sul business del cicloturismo in Europa e nel mondo. Lo scorso marzo, anche in mia presenza, abbiamo ospitato la delegazione degli organizzatori che hanno da subito apprezzato la location, la nostra ‘expertise’ in materia bike e anche la bellezza del nostro territorio e le eccellenze, tra enogastronomia, storia e natura. Sono certo che sarà una edizione davvero imperdibile”.