Castel San Pietro Terme (Bo). Più divertente e variegato che mai, fra new entry e attesi ritorni, è ormai ufficiale il cartellone della stagione 2022-23 al Cassero teatro comunale di Castel San Pietro Terme organizzato dalla Bottega del Buonumore con la direzione artistica di Davide Dalfiume. Le principali novità saranno la prosa classica che per la prima volta affianca quella contemporanea e la comicità che affronta anche tematiche di interesse generale.

Teatro Cassero Castel San Pietro Terme

Risate al Cassero

Il cartellone comico “Risate al Cassero” vede mattatrice l’attrice Maria Pia Timo (il 10 dicembre) tra le più apprezzate a livello italiano, che propone i suoi personaggi televisivi più riusciti.

Sempre da Zelig, arriva Sergio Sgrilli (12 novembre), musicista comico televisivo con la sua comicità energica e coinvolgente grazie alla quale è stato invitato due volte alla Festa del Primo Maggio di Roma.

Piero Massimo Macchini (25 marzo), attore marchigiano originalissimo, porta uno stile comico molto personale e imprevedibile, ribaltando le situazioni passa dal verbale al non verbale, grazie alla sua comicità fisica e quasi funambolica.

Davide Dalfiume

Il premiato sodalizio Pizzocchi, Dalfiume, Dondarini (26 dicembre), creando situazioni e personaggi ci fa viaggiare nei nostri luoghi del cuore mostrando come a volte qualche perla di saggezza si trovi anche sotto casa.

Gianni Fantoni (4 febbraio) ci parla ironicamente del modo di vivere di qualche decennio fa, mostrandoci in modo a volte impietoso le nostre ingenuità e difficoltà a stare al passo con una tecnologia sempre in divenire.

La serata di Capodanno è un appuntamento di cabaret in perfetto stile Zelig con un gruppo di comici nati artisticamente nel locale, che si alternano sul palco con battute e personaggi che si susseguono a ritmo vorticoso. Il gruppo è sapientemente orchestrato dal conduttore Marco Dondarini.

Prosa al Cassero

Per la prosa, la Bottega del Buonumore ha ideato un cartellone misto di prosa e comicità intitolato “Teatro per tutti” con Diego Parassole che inaugura la stagione il 29 ottobre con uno spettacolo eco-comico sul tema della sostenibilità ambientale, fornendo tantissimi dati anche scientifici, esposti con semplicità disarmante.

Diego Parassole

Spicca nella stagione l’attore Ugo Dighero (3 marzo), conosciuto sia dal pubblico teatrale che televisivo, che lo ama e lo segue dalle trasmissioni Tunnel e Avanzi su Rai 3 fino agli ultimi sceneggiati Ris – Delitti Imperfetti (Canale 5), Un medico in Famiglia, I bastardi di Pizzofalcone 3 e Blanca (Rai 1).

Silvia Priori (25 novembre), un’attrice di prosa apprezzata in tutta Italia e all’estero, porta in scena lo spettacolo “Elena di Sparta” che partendo dal mito greco arriva a parlare di libertà, resistenza, ideali, per puntualizzare l’importanza che il rapporto uomo – donna sia libero e paritario, privo di violenza.

Di impegno civile lo spettacolo “Marzabotto” scritto dal giallista-detective Carlo Lucarelli e recitato da Matteo Belli (28 genniao) su una delle più terribili stragi della seconda guerra mondiale e dell’intero Novecento, riletta alla luce del destino storico che l’evento ha subìto dopo la fine del conflitto, in un iter giudiziario che pare abbia voluto “insabbiare” l’indagine, nel rispetto di nuovi equilibri geopolitici che l’Europa andava maturando dalla ricostruzione in poi.

A fine stagione (1 aprile) verrà presentato anche lo spettacolo di Davide Dalfiume e i suoi allievi, frutto di 20 anni di docenza a Università Aperta.

Gli abbonamenti

Sono disponibili tre formule di abbonamento: Risate al Cassero (5 spettacoli comici), Teatro per tutti (3 spettacoli di prosa e 2 comici) e un abbonamento completo con 10 spettacoli totali. Come sempre, saranno fuori abbonamento lo spettacolo pomeridiano del 26 dicembre e la serata di Capodanno.

Il calendario e gli abbonamenti

A “Risate al Cassero” (5 spettacoli)
• 12 Novembre 2022 – “Vieni che te le suono” – Sergio Sgrilli

• 10 Dicembre 2022 – “Bionda zabaione” – Maria Pia Timo

• 26 Dicembre 2022 – “I Comici del Borgo” ore 21 – Duo Dondarini-Dalfiume e Duilio Pizzocchi

• 4 Febbraio 2023 – “Made in Italy” – Gianni Fantoni

• 25 Marzo 2023 – “Gesticolors” – Piero Massimo Macchini

Abbonamenti: intero 60 euro, ridotto 50 euro

B “Teatro per Tutti” (5 spettacoli)

• 29 Ottobre 2022 – “Stanno arrivando i cambiamenti climatici … e non ho niente da mettermi” – Diego Parassole

• 25 Novembre 2022 – “Elena di Sparta” – Silvia Priore

• 28 Gennaio 2023 – “Marzabotto” – Matteo Belli

• 3 Marzo 2023 – “… ma mai nessuno la baciò sulla bocca. L’infausto destino della Bella Addormentata” – Ugo Dighero

• 1 Aprile 2023 – “La comicità ci fa stare bene” – Davide Dalfiume e i Corsisti di Università Aperta

Abbonamenti: intero 65 euro, ridotto 55 euro

C “Completo” (10 spettacoli)

Abbonamenti: intero 110 euro, ridotto 95 euro

Fuori abbonamento

26 Dicembre 2022 – “I Comici del Borgo” ore 16.30

31 Dicembre 2022 – “Ride bene chi ride l’ultimo” ore 21.30

Info e biglietteria abbonamenti

Rinnovo c/o la biglietteria del teatro lunedì 3 ottobre dalle ore 9.30 alle 13 e dalle 16 alle 19. Cambio posto: giovedì 6 ottobre dalle ore 10 alle 13. Nuovi posti: venerdì 7 ottobre dalle ore 10 alle 13.

Per informazioni: dalle 17 alle 19 tel. 0542.43273 oppure cell. 353.4045498 o via mail a: [email protected]