Russi. Il progettoLa macchina del tempo”, creato dalla compagnia di teatro “Le belle bandiere” in collaborazione con il Comune di Russi e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, parte il 14 novembre alle 20.45 nel Teatro Comunale di Russi.

Ideato da Elena Bucci con la collaborazione di Marco Sgrosso e l’aiuto di Nicoletta Fabbri, si avvale della partecipazione di attori, cineasti, musicisti, studiosi, cittadini, associazioni.La macchina del tempo” è un’occasione per festeggiare quando vita ed arte si incontrano e diventano un racconto e patrimonio di tutti. Con l’aiuto della memoria di tutti e degli archivi, si raccontano storie di persone, mestieri, paesaggi e di come il teatro, la musica, la danza, le arti visive, le foto e i video ne possano dare una testimonianza che diventa patrimonio della comunità.

Il pubblico sarà condotto nel mondo del teatro e delle arti per osservarli dal punto di vista di chi quel mondo lo vive e lo ha vissuto e per raccontarne alcune storie, sempre collegandolo con i luoghi che lo accolgono. Tutto parte nel Teatro Comunale di Russi, nei primi anni ’90, con la complicità dell’Amministrazione comunale dopo vent’anni di chiusura. Era distrutto e meraviglioso. Cominciò così una serie di spettacoli e progetti che risvegliarono ricordi e desiderio. Con l’aiuto di tutti, cittadini, associazioni, istituzioni, si arrivò alla sua riapertura. Proprio qui si immagina di raccontare storie di arti varie e di disegnare insieme al pubblico un ritratto di questa e altre terre nel tempo che sia ripetibile in altri luoghi e che si apra a contributi da tutto il mondo.

È previsto inoltre uno spazio per le domande e per la raccolta di canti, racconti, foto, video che possano arricchire archivi e memoria: la Biblioteca dei ricordi. Alla serata del 14 novembre, alla quale seguiranno quella del 29 novembre e del 20 dicembre, parteciperanno l’attore-autore Ivano Marescotti, la cantante e attrice Daniela Piccari, i musicisti
e compositori Andrea Alessi e Felice Del Gaudio, il regista di cinema Stefano Bisulli, l’attore e insegnante Pier Paolo Spigolo Paolizzi, il disegnatore del suono Raffaele Bassetti, il disegnatore delle luci Max Mugnai, Elena Bucci e le attrici autrici e gli attori autori del gruppo di lavoro “La macchina del tempo”, Simona Campisi, Andrea de Luca, Nicoletta Fabbri, Marinella Freschi, Marzia Gallo, Agata Marchi, Francesca Pica e Giulia Torelli.

Biglietto spettacolo: singolo: 7 euro – carnet 3 spettacoli: 15 euro
I biglietti sono acquistabili presso la biglietteria del teatro durante i giorni e gli orari di apertura (martedì e giovedì dalle 17.30 alle 19.30 mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12) o la sera stessa dello spettacolo a partire dalle 19.45. Per prenotare i biglietti è possibile chiamare lo 0544 587690 (nei giorni e negli orari sopraindicati) o mandare una mail a [email protected].

Per maggiori informazioni: Compagnia Le belle bandiere – tel. 393 9535376 – www.lebellebandiere.it