Faenza. Si è tenuto sabato 12 novembre al centro fieristico di via Risorgimento il consueto appuntamento dove si sono riunite – alla presenza del Sindaco Massimo Isola – tutte le coppie che quest’anno hanno celebrato rispettivamente le nozze d’oro, di diamante e di ferro, tagliando rispettivamente il traguardo dei 50, 60 e 70 anni di matrimonio. L’iniziativa è stata promossa dall’amministrazione comunale faentina, che ancora una volta ha voluto sottolineare l’importanza di valori quali la famiglia ed il matrimonio.

Come ogni anno, le grandi protagoniste di questa edizione 2022 della Festa degli Sposi sono state le coppie di faentini che hanno aderito all’iniziativa. Dopo la registrazione della loro presenza e i saluti del primo cittadino, la cerimonia è stata immortalata con una foto ricordo di tutti gli intervenuti.

A partire dalle 16 ha avuto poi luogo un momento di animazione e musica a cura della “Metallurgica Viganò” e del “Melodic Duo”, con i quali sono stati ripercorsi gli anni 1972, 1962 e 1952 per omaggiare chi quest’anno festeggiava i 50, 60 e 70 anni di matrimonio; momenti intervallati da aneddoti di alcuni degli intervenuti, che hanno voluto raccontare il loro giorno più bello.

Infine, è importante sottolineare che tutti coloro che non hanno potuto presenziare all’iniziativa di sabato potranno comunque ritirare (negli orari di ufficio comunali) la pergamena consegnata direttamente alla segreteria del sindaco.

(Annalaura Matatia)