Imola. “Se hai bisogno di aiuto chiama!” è una campagna di informazione del Comune di Imola in collaborazione con la commissione Pari opportunità per uscire dalla violenza e dallo stalking.

La campagna, nata su sollecitazione del Consiglio comunale, a seguito di una mozione di una consigliera del gruppo del Pd, prevede l’affissione di manifesti, locandine e la diffusione di cartoline. Obiettivo della campagna è la promozione del 1522, numero nazionale antiviolenza e stalking, gratuito e attivo 24 ore e i contatti telefonici dei due centri antiviolenza presenti sul nostro territorio, gestiti dalle associazioni Trama di Terre (393.5596688) e PerLeDonne (370.3252064).

Il messaggio della campagna è stato tradotto in 6 lingue rappresentative delle comunità straniere più numerose presenti nel Comune di Imola: italiano, inglese, russo, francese, arabo e urdu.

Dal 14 al 30 novembre, i manifesti sono presenti negli spazi tabellari del territorio comunale e contestualmente saranno distribuite le locandine e le cartoline negli uffici pubblici, palestre pubbliche, ospedali, consultorio, ambulatori medici e farmacie e in altri luoghi di frequentazione pubblica.

“I femminicidi, lo dicono i dati, continuano ad essere una grave emergenza. La prima azione che possiamo fare per sostenere le donne che vivono una situazione di violenza è fare conoscere i numeri antiviolenza e stalking dando loro la possibilità di trovarli facilmente nei luoghi pubblici. La frase ‘Non sei sola, scegli la tua vita’ che chiude il manifesto è un invito a fare il passo per uscire dalla violenza nella consapevolezza che nessuna è sola, e che il contrasto alla violenza sulle donne deve essere un impegno collettivo. Ringrazio la commissione Pari opportunità per il grande lavoro fatto, sia nella fase ideativa della campagna che in quella comunicativa e delle traduzioni” dichiara Elisa Spada, assessora Pari opportunità del Comune di Imola.

Consiglio comunale straordinario

Giovedì 24 novembre, dalle ore 16 alle ore 19.30, si svolgerà una sessione straordinaria del Consiglio comunale per celebrare la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le Donne”.

In apertura di seduta sono previsti i saluti istituzionali del presidente del Consiglio comunale, Roberto Visani, del vicepresidente, Nicolas Vacchi e del sindaco Marco Panieri. A seguire l’assessora alle Pari Opportunità, Elisa Spada illustrerà le iniziative messe in campo negli ultimi due anni dall’Amministrazione comunale. A seguire, interverranno il comandante della Polizia Locale, Daniele Brighi; il direttore dell’Ausl di Imola, Andrea Rossi; la presidente dell’Asp, Renata Rossi Solferini; la vice presidente del Nuovo Circondario Imolese, con delega alle Pari Opportunità, Beatrice Poli; il responsabile del Servizio Infanzia del Comune di Imola, Daniele Chitti; la presidente dell’associazione “Trama di Terre”, Khadija Ait Oubih; la presidente dell’associazione “Per le Donne”, Cristina Zanasi; il direttore della Caritas Diocesana, Alessandro Zanoni; la coordinatrice della commissione Pari opportunità, Virna Gioiellieri. Dopo gli ospiti interverranno i Gruppi consiliari.

Sarà possibile seguire il Consiglio comunale sia in presenza sia in diretta streaming sul canale web https://imola.civicam.it.

Per informazioni: 0542.602212