Faenza. Anche quest’anno in occasione delle imminenti feste natalizie sarà presente il mercatino di Natale gestito da Enpa Faenza. Sarà possibile trovare lo stand dal 1° dicembre all’ 8 gennaio in piazza della Libertà 8 b/1 (di fronte al Duomo) dove sarà possibile acquistare simpatiche e convenienti idee regalo di seconda mano, ma rigorosamente in ottimo stato, il cui ricavato verrà destinato al Rifugio del cane di via Plicca, per il sostentamento e il benessere di centinaia di cani e gatti.

Ogni giorno (dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19 e anche la domenica, eccetto il 25 dicembre e il primo gennaio), si possono trovare giocattoli, libri e fumetti, piatti, servizi di posate, bicchieri, cd, dvd, dischi, oggettistica e soprammobili, bigiotteria, borse e borsette; tutti oggetti in ottimo stato raccolti e accuratamente selezionati per offrire ai clienti una scelta varia e conveniente.

Come sempre il pezzo forte della collezione sono le opere di arte e d’artigianato: ceramisti, scultori e artisti faentini doneranno le proprie opere al mercatino al fine di supportare attivamente l’attività di Enpa, dando quindi ai tanti visitatori l’opportunità di acquistare a prezzi d’occasione veri e propri “pezzi d’autore”.

Inoltre, anche durante il mercatino stesso si potranno donare oggetti in buono stato da mettere in vendita. I volontari, infatti, non smettono di ritirare, garantendo così un continuo ricambio della merce: tornando più volte al mercatino si possono trovare idee regalo sempre nuove e diverse.

Al mercatino è infine possibile rinnovare la propria tessera socio o iscriversi per la prima volta; per tutti saranno disponibili i calendari 2023. La quota di tesseramento può anche essere versata l’Iban IT93T0854223700000000062216 o con Satispay; per chi sceglie Satispay, si ricorda che è necessario comunicare a Enpa i propri dati poiché il pagamento è anonimo.

Per ulteriori informazioni, contattare l’Enpa – Sezione di Faenza al numero 0546.661203 (il martedì e il giovedì dalle 10 alle 12, oppure 350.9585500, email [email protected]. È possibile seguire Enpa Faenza su Facebook alla pagina Rifugio del Cane Enpa.

(Annalaura Matatia)