Imola. l’Andrea Costa risorge dalle ceneri con una vittoria su Jesi importante per il morale e fondamentale per preparare al meglio il derby con la Virtus Imola di domenica 4 dicembre. Dopo cinque sconfitte consecutive, i biancorossi interrompono il loro digiuno grazie ad un’ottima prestazione contro la Basket Jesi Academy. Nella “tana” del palaRuggi, così l’aveva definita Coach Grandi alla vigilia del match, gli imolesi hanno chiuso la pratica marchigiana con il punteggio di 78-62.
I romagnoli, orfani di capitan Corcelli costretto a dare forfait per febbre alta, sono partiti subito con il piede giusto e dopo un mini parziale iniziale di 0-5 a favore degli ospiti, hanno preso in mano il controllo del match chiudendo il primo quarto sul 26-14. Un vantaggio importante che è stato ulteriormente incrementato nella seconda frazione di gioco fino ad arrivare all’intervallo lungo sul punteggio di 49-35.
La musica non è cambiata nemmeno al rientro sul parquet, i biancorossi trascinati da un monumentale Alex Ranuzzi, mvp e top scorer con 21 punti, hanno continuato a mettere in difficoltà la Basket Jesi Academy con la solita buona prestazione difensiva e con ottimi scambi sotto canestro. Al suono finale della sirena, il tabellone del PalaRuggi segna 78-62 a favore dell’Andrea Costa e sulle tribune dell’impianto imolese può scoppiare la festa per una vittoria importante che mancava oramai da troppo tempo.
Il cammino è ancora lungo certo, ma la strada intrapresa sembra essere quella giusta. Nelle ultime uscite i biancorossi avevano dimostrato di potersela giocare con chiunque mettendo in campo grinta e determinazione. Questa volta, oltre alla buona prestazione, sono arrivati anche i due punti.
Andrea Costa Imola – General Contractor Jesi 78-62 (26-14, 23-21, 15-11, 14-16)
Andrea Costa Imola: Alex Ranuzzi 21 (6/10, 2/5), Lorenzo Restelli 15 (6/6, 1/4), Luca Montanari 11 (1/2, 3/5), Pietro Agostini 11 (1/3, 3/3), Federico Tognacci 8 (2/4, 1/2), Tommaso Marangoni 8 (1/2, 2/5), Carlo Trentin 2 (1/5, 0/1), Luca Fazzi 2 (1/2, 0/1), Matteo Barbieri 0 (0/0, 0/0), Samuel Roli 0 (0/0, 0/0), Federico Spagnoli 0 (0/0, 0/0)
General Contractor Jesi: Daniele Merletto 17 (2/4, 2/4), Roberto Marulli 11 (2/4, 1/5), Patrick Gatti 10 (0/0, 1/4), Giacomo Filippini 10 (3/12, 0/0), Filippo Cicconi massi 7 (2/3, 0/0), Massimiliano Ferraro 5 (0/0, 1/3), Simone Rocchi 2 (1/7, 0/3), Antonio Valentini 0 (0/0, 0/1), Francesco Giulietti 0 (0/0, 0/0), Alex Ginesi 0 (0/0, 0/0)