Castel Bolognese (Ra). Ai blocchi di partenza la rassegna “Un Castello di Libri”, curata dalla biblioteca comunale “L. Dal Pane” di Castel Bolognese. Come ogni anno, la rassegna è programmata tra dicembre e gennaio, alle 18.30 di ogni mercoledì. Tutti gli eventi sono gratuiti e senza prenotazione (fino a esaurimento posti).

Partenza “col botto” il 7 dicembre alle 18.30, con la presentazione/spettacolo “La fisica che ci piace” di Vincenzo Schettini, il Prof. influencer più amato d’Italia. Schettini punta a far tornare di moda “la fisica” che, come ricorda spesso “non è altro che fatta di fenomeni che incrociamo quotidianamente. Basta saperla raccontare”.

Il 14 dicembre la biblioteca ospiterà Massimo Cotto, giornalista musicale, dj su Virgin Radio e divulgatore, con il suo debutto noir “Il re della memoria”.

Il 21 dicembre sarà la volta della storia locale in chiave graphic novel. Grazie a un bando pensato dall’Anpi (sez. L. Poletti) e dall’Amministrazione comunale, lo studente di belle arti Gabriele Rossi ha potuto realizzare una graphic novel sul tema dei terribili fatti dell’Eccidio di Villa Rossi del 17 dicembre 1944, in località Biancanigo di Castel Bolognese, quando i tedeschi in ritirata minarono una casa abitata da persone con cui avevano condiviso il freddo dell’inverno. “Terra di nessuno: l’eccidio di villa Rossi: 17.12.1944” è il titolo della graphic novel che entra nella collana dei “Quaderni per la storia di Castel Bolognese”, voluti dall’Amministrazione e in distribuzione gratuita all’evento.

Ancora noir e thriller l’11 gennaio con Carlo Lucarelli, che presenterà “Bell’abissina: un’indagine del commissario Marino”.

Roberto Vicaretti (giornalista RaiNews24) e Romina Perni (assegnista di ricerca presso l’Università di Perugia) presenteranno invece il libro “Non c’è pace. Crisi ed evoluzione del movimento pacifista” mercoledì 18 gennaio, sempre alle 18.30.

L’ultimo evento in calendario – che prevede anche incontri con le scuole al mattino insieme a Daniela Palumbo e Roberto Vicaretti – si svolgerà in occasione della settimana legata al Giorno della Memoria. Il 25 gennaio alle 18.30 Lorena Canottiere – scrittrice, illustratrice, sceneggiatrice – presenterà la sua graphic novel intitolata “Bartali: la scelta silenziosa di un campione”.

Gli eventi sono gratuiti e senza prenotazione. Per info: 0546.655827 – [email protected]