Diverse persone si trovano a domandarsi che cosa siano le automobili di lusso e quando un veicolo può essere definito così. Se anche tu ti sei domandato più volte se un’automobile come la Mercedes sia o meno di lusso, sei finalmente capitato nel posto giusto. Infatti, di seguito puoi scoprire se lo è davvero oppure no grazie a una guida approfondita sul tema.

Che cos’è un’automobile di lusso

In termini fiscali, esiste una precisa definizione di che cosa sia un’automobile di lusso. La dicitura non va in base alla marca dell’auto ma solo ed esclusivamente in merito alla potenza del motore, che si misura in Kilowatt. Sono considerate quindi di lusso tutte quelle automobili che superano il limite di 185 KW. È importante sapere se l’automobile è di lusso o meno perché in tal caso, il costo del bollo auto, cioè della tassa automobilistica, sale vertiginosamente.

Le caratteristiche di un’automobile di lusso

Tuttavia, nell’accezione comune di automobile di lusso non si va a guardare la potenza del motore bensì altre caratteristiche. Significa che un’automobile è di lusso quando è prodotta da certi brand. In sostanza, a prescindere dalla potenza del veicolo, questo è di lusso se prodotto da alcune case automobilistiche. Vale a dire che se un’automobile è Mercedes, Lexus, Porsche o simili, è considerato automaticamente di lusso. Per rispondere alla domanda iniziale, allora sì, la Mercedes è considerata un’automobile di lusso, anche se la sua potenza è inferiore alla soglia di 185 KW. Oggi anche tu puoi vederti alla guida di un’automobile di lusso grazie al sistema del noleggio a lungo termine Mercedes di Movenzia che ti permette di avere finalmente un veicolo di gamma superiore senza doverne diventare proprietario. Si tratta di pagare solo una rata mensile che comprende ogni genere di costo accessorio per non doverti più preoccupare di nulla d’ora in avanti.

Per continuare il discorso delle automobili di lusso, ci sono poi altre caratteristiche che fanno sì che un veicolo sia bollato in questo modo. Oggigiorno un’automobile è definita come di lusso se i suoi interni sono curati nel minimo dettaglio. Di solito, per i sedili sono quindi usati tessuti molto pregiati, a partire dalla pelle, il vero tocco di classe del settore che fa impallidire qualsiasi altra soluzione. In alcuni casi, le automobili sono di lusso grazie al fatto che i loro interni e design generale è firmato da un brand importante della moda e non solo. Le collaborazioni sono quindi un valore aggiunto per un veicolo.

Infine, il lusso si tocca con mano quando la tecnologia del veicolo è molto avanzata. La connettività e le tecnologie più avanzate per controllare il veicolo come le sue prestazioni, sono più che semplici dettagli perché fanno davvero la differenza tra il lusso e la mediocrità. Nella realizzazione di veicoli di questo tipo, il design è curato minuziosamente per garantire un certo stile alla guida. Arrivare ovunque alla guida di un’automobile con un certo design, fa un certo effetto proprio grazie alle linee eleganti e curate.