Imola. Un successo importante quello contro San Miniato che permette all’Andrea Costa di blindare il dodicesimo posto in classifica. Due punti fondamentali che sono arrivati contro una diretta concorrente nella lotta per la salvezza e che consentono a capitan Corcelli e compagni di chiudere l’anno solare con il sorriso.
Una partita di carattere per la truppa di Coach Grandi che è stata brava a non mollare in particolar modo nei primi due quarti quando i toscani, trascinati da un ispiratissimo Venturoli (autore di 24 punti finali) trovavano in continuazione la via del canestro soprattutto dalla lunga distanza. Non a caso, le due squadre sono arrivate all’intervallo lungo sul punteggio di 42-48.
Al rientro sul parquet dagli spogliatoi, l’Andrea Costa ha iniziato a fare la voce grossa in difesa, specialmente con il proprio capitano Nunzio Corcelli, che è stato molto bravo a marcare stretto la guardia toscana, migliore in campo dei suoi. I biancorossi, guidati da un Alex Ranuzzi in splendida forma e autore di 19 punti nel giorno del suo compleanno, hanno pian piano ricucito lo svantaggio per poi indirizzare la partita nei propri binari nell’ultimo quarto di gioco. Ultimo quarto di gioco che ha visto San Miniato realizzare soltanto 7 punti a differenza dei 16 messi a segno dagli imolesi. Al PalaRuggi finisce 83-78 e i ragazzi in campo si lasciano andare in un urlo liberatorio. Dopo il successo in casa del fanalino di coda Halley Matelica, questo era il miglior modo possibile per chiudere il 2022. Ora c’è la pausa per le festività natalizie e l’Andrea Costa tornerà in campo domenica 8 gennaio in quel di Rieti contro la capolista del girone.
Il tabellino: 
Andrea Costa Imola – La Patrie San Miniato 83-78 (18-23, 24-25, 25-23, 16-7)
Andrea Costa Imola: Alex Ranuzzi 19 (3/4, 2/3), Lorenzo Restelli 17 (2/2, 4/8), Luca Montanari 14 (2/6, 3/7), Nunzio Corcelli 9 (2/3, 1/3), Carlo Trentin 8 (2/3, 1/1), Federico Tognacci 7 (3/10, 0/1), Pietro Agostini 6 (1/4, 1/4), Tommaso Marangoni 3 (0/1, 1/1), Luca Fazzi 0 (0/0, 0/1), Matteo Barbieri 0 (0/0, 0/0), Samuel Roli 0 (0/0, 0/0), Federico Spagnoli 0 (0/0, 0/0)
La Patrie San Miniato: Niccolò Venturoli 24 (2/4, 5/8), Luca Tozzi 14 (1/2, 4/6), Daniel Ohenhen 12 (4/5, 0/1), Alessandro Spatti 10 (3/7, 1/2), Leonardo Cipriani 8 (4/6, 0/1), Lorenzo Bellachioma 5 (1/3, 1/4), Stefano Capozio 3 (0/1, 1/1), Giulio Speranza 2 (1/1, 0/0), Renato Quartuccio 0 (0/1, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Luigi Cautiero 0 (0/0, 0/0), Giorgio Bellavia 0 (0/0, 0/0)