Imola. Una bella novità per il territorio del circondario. Da inizio dicembre l’Emergenza Territoriale Imola Soccorso è stata potenziata con un’ambulanza aggiuntiva ILS (equipaggio di Infermiere e Autista Soccorritore) operante per 13 ore giornaliere, dalle 7 alle 20, per 5 giorni a settimana.

Il nuovo mezzo si aggiunge alla dotazione “storica” di due ambulanze ILS attive 24 ore al giorno per 7 giorni alla settimana (1 su Imola e 1 su Castel San Pietro Terme) e due ambulanze ILS per 12 ore al giorno 7 giorni alla settimana (1 su Medicina e 1 su Borgo Tossignano), oltre ai mezzi BLS (con equipaggio di volontari) in convenzione (CRI Bologna, CRI Imola, PaoLina) e all’automedica (equipaggio di Medico ed Infermiere) attiva 24 ore su 24 tutti i giorni, con base di partenza all’Ospedale di Imola.

“E’ un potenziamento che ci permette di ampliare l’offerta di servizi e la presenza di Imola Soccorso su tutto il nostro territorio e ringraziamo la Regione Emilia-Romagna per aver autorizzato il potenziamento del personale dedicato e dei mezzi”, afferma il direttore del Pronto Soccorso e Medicina di Urgenza, Rodolfo Ferrari.