Imola. Il Gruppo Sacmi annuncia la vendita a Omnia Technologies, gruppo globale con radici italiane, che offre tecnologie e competenze di automazione nel settore food, beverage e pharma, del ramo di attività della business unit Sacmi Beverage. Siglato l’accordo, il closing avverrà entro l’estate, nell’ambito di un’operazione che, nella strategia disegnata dal partner, porterà alla creazione di uno dei più importanti operatori nel settore del confezionamento delle bevande su scala globale.

Alla base dell’operazione, il portafoglio di prodotti e competenze Sacmi Beverage, complementari e sinergici ai piani di sviluppo di Omnia Technologies che già da tempo ha avviato un percorso di crescita nel settore. Sacmi Beverage, in particolare, porta in dote competenze consolidate nei processi di soffiatura, riempimento e di etichettaggio per prodotti quali l’acqua minerale, le bibite gassate, la birra, il vino ed i super alcolici, con una reputazione consolidata e fatturato in crescita costante negli ultimi anni. Un’offerta quindi complementare e sinergica alle attività di Omnia Technologies, strategica per il completamento del piano di crescita.

Protagonista nel business sin dall’anno 2000, con la costituzione di Sacmi Labelling e il successivo sviluppo delle attività legate al Filling ed al soffiaggio – che hanno reso Sacmi player globale nella progettazione e vendita di impianti completi per bevande – sin dal proprio ingresso nel settore il Gruppo Sacmi ha investito risorse costanti per crescita del Business attraverso una politica di acquisizioni strategiche, consolidamento, sviluppo dell’offerta e miglioramento tecnologico. Gli ultimi anni restituiscono performance molto positive; oggi, Sacmi Beverage è un’azienda solida che si posiziona tra i leader globali nel proprio settore in tutti i prodotti e i mercati di riferimento.

Proprio alla luce del contesto competitivo e per cogliere le opportunità di ulteriore sviluppo, si rendeva necessario individuare partnership strategiche per procedere nel percorso e sostenere la crescita. Dopo attenta valutazione Sacmi ha individuato in Omnia Tecnologies il partner giusto per valorizzare il lavoro svolto in questi anni, assicurando continuità e nuove opportunità di sviluppo. La semplificazione dei business consentirà a Sacmi di focalizzarsi con maggiore determinazione nella crescita ulteriore di tutti i settori nei quali attualmente il Gruppo opera.

Una visione comune, quindi, alla base del successo dell’operazione, che farà da sfondo ai prossimi passi: l’integrazione delle competenze e tecnologie acquisite, la continuità geografica e il medesimo focus su aspetti di servizio e sostenibilità, aspetti considerati fondamentali da entrambe le società. I due team lavoreranno a stretto contatto nella fase di transizione per garantire il massimo livello di soddisfazione e informazione a tutti gli stakeholder (personale, clienti, partner).

Nell’operazione Sacmi è stata affiancata da Cavour Corporate Finance in qualità di advisor finanziario e dal prof. avv. Antonio Tullio, senior partner dello Studio Tullio&Partners, in qualità di advisor legale.