Imola. Mentre la città si prepara ad accogliere l’Anteprima Baccanale, un’anticipazione primaverile di quanto accadrà in autunno, è svelato uno degli elementi caratterizzanti della rassegna: il nome dell’illustratore che accompagnerà il viaggio all’scoperta di “Un filo d’olio”. Non di un illustratore si parlerà quest’anno, quanto di una illustratrice: è stato deciso infatti di assegnare il prestigioso compito di disegnare l’illustrazione del Baccanale a Chiara Fracella, in arte Illudio. Salentina, ma con un passato da cittadina bolognese, è graphic designer e illustratrice.

Chiara Fracella, laureata in Graphic Design & Art Direction presso la NABA di Milano, dopo un’iniziale esperienza lavorativa presso un’agenzia di comunicazione del leccese, viene assunta dal Corriere dello Sport in qualità di grafica editoriale. Ottiene poi l’incarico come graphic designer per Elisabetta Franchi, che le consente di approfondire la conoscenza del settore fashion tramite la creazione di contenuti grafici animati e la postproduzione degli scatti sfilata ed e-commerce. Nel novembre 2020 decide di intraprendere un percorso da freelancer, proponendosi come graphic designer e illustratrice con il nome Illudio. Il suo portfolio clienti è variegato, e spazia dal mondo del wine al fashion. Ha collaborato, tra gli altri, con Banca Popolare Pugliese e Quarta Caffè, per i quali ha realizzato diversi progetti illustrati. Si è cimentata con aziende di food&wine, realizzando grafiche e illustrazioni per etichette di vini, caffè e ha pubblicato un libro di ricette scritto a quattro mani con una nonna salentina: “Le ricette della Nonna Antonietta: una raccolta illustrata di ricette della tradizione italiana e pugliese”.

Chiara Francella è stata scelta come l’illustratrice del Baccanale 2024

“Quale scelta più appropriata per un Baccanale che si occuperà di olio, se non quella di scegliere un’illustratrice che, per provenienza geografica e interessi, si avvicina così tanto al tema che abbiamo scelto quest’anno? Siamo molto curiosi di scoprire, insieme a tutti gli appassionati di Baccanale, come Illudio saprà declinare in modo personale il tema di quest’anno; e non vediamo l’ora di condividerlo con il pubblico. Come noto infatti, l’illustrazione sarà svelata soltanto con l’approssimarsi dell’autunno, ma ci tengo a ricordare che tra il 24 e il 26 maggio si svolgerà Anteprima Baccanale in piazza Matteotti e nel centro storico, un’occasione per iniziare a riflettere sul tema e a scoprire le mille declinazioni possibili che questo straordinario prodotto del nostro territorio ha da offrire”, dichiara l’assessore alla Cultura, Politiche giovanili e Legalità, Giacomo Gambi.