Imola. Mattia Morotti è il nuovo segretario generale della Filcams Cgil di Imola. Lo ha eletto il 15 maggio all’unanimità, l’Assemblea generale della Filcams territoriale, alla presenza del segretario generale Filcams Emilia Romagna, Emiliano Sgargi, e della segretaria organizzativa della Filcams regionale, Chiara Ferrari. Trentasei anni, ex delegato Mediamarket, dal 2019 funzionario nella Filcams di Imola, Morotti succede a Liviana Giannotti, prossima al pensionamento dopo 35 anni di lavoro alla Camera del Lavoro di Imola.

Da sinistra Liviana Giannotti e Mattia Morotti

“Ringrazio per la fiducia – ha commentato il neoeletto – e sono consapevole della grande responsabilità che mi viene affidata, guidare una categoria dinamica, complessa e articolata, con l’aiuto imprescindibile delle delegate e dei delegati nei luoghi di lavoro. È necessaria una sinergia costante con le Rsu e le Rsa per riuscire a dare risposte pronte ed efficaci a lavoratrici e lavoratori impiegati in settori impattati profondamente dalle più rilevanti problematiche lavorative e sociali presenti nel nostro paese: precarietà, part-time involontario, appalti, sicurezza sul lavoro. Mi impegnerò al massimo per riuscire ad essere all’altezza delle sfide che questa categoria sarà chiamata ad affrontare”.