Imola. E’ stata prorogata fino al 2 giugno la mostra allestita alla Salannunziata, dal titolo “Da ‘a Ayrton Senna’ alle ‘Iron pictures’ – Stefano Pierotti: la memoria e l’orizzonte”. A cura di Vinicio Dall’Ara, l’esposizione, ripercorrendo la memoria a partire dal monumento posto nel Parco delle Acque Minerali, si colloca nell’orizzonte della più recente produzione artistica dello scultore di Pietrasanta Stefano Pierotti.

La mostra era stata inaugurata venerdì 19 aprile per essere aperta fino a domenica 19 maggio e rientra fra le iniziative previste nel programma “Senna30years”, organizzato dal Comune di Imola in collaborazione con l’“Instituto Ayrton Senna”, il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la Regione Emilia-Romagna per ricordare la tragica scomparsa di Ayrton Senna (1 maggio 1994) e Roland Ratzenberger (30 aprile 1994).

Visto il successo riscosso, gli organizzatori hanno ritenuto di prorogarla fino al 2 giugno, in parallelo alla mostra allestita al museo di San Domenico dal titolo “Magic Ayrton Senna / 1994-2024”, un percorso in 94 immagini rigorosamente in bianco e nero, colte dall’obiettivo dei fotografi Angelo Orsi e Mirco Lazzari.