Leggilanotizia, on line dal 2011, è tra i siti di carattere giornalistico uno dei più letti del territorio tra Bologna e il mare, con particolare attenzione alle realtà di Imola, Faenza e Lugo.

“Liberi di informare” non è solo uno slogan per noi di leggilanotizia, ma un modo di intendere la professione giornalistica. In un mondo dove l’informazione è in gran parte dipendente o collegata a grandi gruppi editoriali, multinazionali dell’informatica, a forze politiche o lobby di vario genere, la nostra piccola esperienza nata nel 2011 continua a vivere forte della propria autonomia, della libertà di raccontare nel bene e nel male cosa succede nei territori a noi vicini. Non siamo a supporto di nessuna forza politica, non cerchiamo nessun tipo di consenso, se non quello dei nostri lettori, non riceviamo nessun tipo di contributo pubblico. Viviamo del nostro lavoro e di chi crede che leggilanotizia sia uno strumento utile per promuovere la propria attività. Crediamo in una informazione libera e al servizio dei cittadini.

Leggilanotizia ha scelto fin dall’inizio di puntare su una informazione capace di raccontare ciò che succede nei nostri territori nel bene e nel male, senza remore, ma nello stesso tempo attenti alle novità e alle belle cose che le nostre realtà sono in grado di produrre.

Questo tipo di realtà vogliamo che sia raccontato da chi è nella redazione, ma anche e soprattutto dai lettori e dai cittadini. Vogliamo che leggilanotizia sia davvero una palestra di “citizen journalism”, dove l’informazione così prodotta si contamina con quella della redazione.