Leggilanotizia si arricchisce di un nuovo spazio, grazie alla collaborazione con Sante Boldrini. Poche parole, una o due righe, che racchiudono valori profondi e significati in parte lampanti e in parte tutti da scoprire.

Sante Boldrini è bibliotecario per professione; poeta, aforista e scrittore per passione. Scrive quotidianamente sul suo blog: Il tuono della Luce, all’indirizzo http://santeboldrini.blogspot.it/ e sulla sua pagina  facebook https://www.facebook.com/iltuono.dellalucehttps://www.facebook.com/tuonodellaluce/

Bibliografia:

L’alluce di Dio (2001 – raccolta di racconti per L’Autore Libri Firenze);
Giralapagina edizioni. Sette lettere di uno scrittore bambino a un editore (2015 – romanzo breve illustrato da Francesca Spezia) http://www.bacchilegaeditore.it/prodotto/giralapagina-edizioni/;
L’Essenza del Natale: (2016 – opera collettiva, con un contributo per aforismi) https://www.graphofeel.it/index.php/my-account-top/intuizioni/l-essenza-del-natale;
Le parole che dicono (2017 – raccolta di aforismi) http://www.bacchilegaeditore.it/prodotto/le-parole-dicono/;
La natura del verde (2018 – raccolta di aforismi) http://www.bacchilegaeditore.it/prodotto/la-natura-del-verde/;
Cip e il salice piangente (2019 – favola illustrata da Francesca Spezia) https://www.bacchilegaeditore.it/prodotto/cip-salice-piangente/.

Collaborazioni: La Voce di Romagna – pag. di Faenza (2015); il sabato sera di Imola (in tempi meno recenti).

Gli aforismi

A verifica del dovrebbe… L’uomo ha il prato dell’io sono!

L’acqua che non è contenuta non sa contenersi, perciò esonda!

 

Natura mistica e terrena! Gli alberi raggiungono il cielo, ma con le radici in terra.

Suola a stagno, la terra! Trasforma l’uomo in rana

 

Dell’albero non c’è modo di goder dell’ombra se gli si taglia la chioma, giacché muoiono anche le radici!

Stupendi! I papaveri sono di seta e bagnati stanno in niente.