Consorzio Blu: “Inaccettabile essere accusati di comprimere diritti e tutele”

Imola. Continua più accesa che mai la discussione dopo il Bando del Circondario imolese sui Servizi di integrazione scolastica ed educativi. Ed ora arriva anche il ricorso all’autorità giudiziaria.