Una nuova professione: il Chief happiness officer, manager aziendale della felicità

Nuove figure che hanno l’obiettivo di favorire il benessere dei lavoratori, e di conseguenza i risultati professionali, trasformando le aziende in “organizzazioni positive”.